E se non dovessi cambiare il tuo corpo per essere felice?

leggera come una piumaPer sentirsi amati e liberi, bisogna semplicemente cambiare la propria percezione.

Tutti noi vogliamo una vita migliore e più sana e può sembrare quasi impossibile da realizzare. Può essere ancora più difficile quando il nostro corpo non vuole collaborare.

La buona notizia è che la maggior parte dei cambiamenti che dobbiamo fare non sono così difficili. Ci sono solo alcune cose da tenere a mente per fare i cambiamenti di cui abbiamo bisogno per avere il corpo e la vita che vuoi.

Mangiare i cibi giusti è necessario per essere sani, ma non basta. Bisogna anche “mangiare” i pensieri giusti ed eliminare quelli tossici per raggiungere il benessere a tutto a 360 gradi.

Ascoltare il proprio corpo e agire di conseguenza è la chiave per avere buona salute, energia e benessere.

 L’unica vera  soluzione per un cambiamento duraturo, inizia dalla tua percezione.

La stima di sé è il contenuto più profondo della vita umana.

(Sándor Márai)

Se rinunciassi a cercare di cambiare qualcosa di te, cosa accadrebbe?

Se ci concentrassimo meno sul cercare di cambiare noi stessi e più sull’accettare le nostre differenze – quelle caratteristiche o tratti che ci rendono unici – la vita sarebbe più vera, e le cose che desideriamo accadrebbero naturalmente.

La verità è che si arriva a un certo punto in cui uno deve rendersi conto che il suo sé migliore potrebbe non risiedere nel diventare la versione perfetta di qualcun altro; potrebbe effettivamente trovarsi da qualche parte dentro di sé. noi stessi.

E se un giorno tu decidessi di rinunciare a cercare di cambiare qualcosa di te e ti concentrassi invece sull’abbracciarlo?

Ecco un’altra idea se stai cercando di affrontare l’immagine del tuo (bellissimo) corpo.

I social e modelli della bellezza, della moda e di cio’ che è bello e cio’ che non lo è.

La pressione per apparire in un certo modo e conformarsi alle aspettative della società può essere schiacciante.

Le donne spesso sperimentano lo stress o l’ansia per il loro aspetto come risultato del desiderio di adattarsi ed essere accettate e amate dagli altri.

Questi sentimenti limitanti, sono normali e possono accadere a qualsiasi età.

Cosa può aiutarci alla radice delle cose?

Invece di cercare di aggiustare il tuo corpo, e se tu imparassi il suo linguaggio e ti aprissi a diverse possibilità per il futuro?

Quando accetti il tuo corpo fisico non ti limita, allora tutto diventa possibile.

Da lì, puoi provare nuove cose ed esplorare diverse nuove possibilità per te e la tua vita in generale.

Per iniziare a rompere il condizionamento sociale, il primo passo è riconoscerlo e poi  lasciarlo andare per accettarsi e amarsi cosi come sei.

Non più limitata a ciò che è “bello” secondo gli standard sociali, ti aprirai ad un intero nuovo mondo di opportunità.

Prendiamo l’esempio di una donna di 45 anni che ha lavorato energeticamente sulla paura di invecchiare.

Togliendo la paura di invecchiare e quindi di non essere amata o vista, non aveva più bisogno di fare affidamento sul suo aspetto fisico come fonte principale della sua autostima.

Questo le ha permesso di usare la sua energia per altre cose, come passare più tempo con la sua famiglia o sviluppare nuovi interessi. Ha creato spazio per vivere con passione (La Via del Meraki).

Da li sono arrivati altri cambiamenti, per esempio nella sua percezione della sua relazione con l’uomo.

Ha imparato a comunicare i suoi bisogni e desideri in una relazione.

Ha visto che non ha bisogno di un uomo per sentirsi valorizzata. E non ha piu’ paura di rimanere sola.

La sua paura di invecchiare la tratteneva dal vivere le parti migliori della vita.

Conclusione

La causa del disagio e del non essere accettati è una storia nascosta che deve essere esplorata. Una volta che inizierai ad esplorarla, potrai cambiare e lasciare andare questa storia: ti sentirai allora finalmente libera dal tuo giudizio e da quello degli altri.

La consapevolezza è essenziale per la libertà e la salute, dandoci più spazio per esplorare le possibilità della vita.

Cominciamo da te.

Ti senti sopraffatta o bloccata ?

👉Clicca il pulsante qui sotto per iniziare il tuo viaggio con 4 passi che ti aiuteranno a dire “chi se ne frega” delle tue paure e aprirti a nuove opportunità di salute e relazioni.

Vuoi manifestare l’amore in 3 semplici passi?
Scarica il tuo KIT dell’ amore QUI

Il mio motto è: ”Ogni giorno fai qualcosa per far ridere il tuo cuore”. Aiuto le persone a mettersi in contatto con il loro “Meraki”, una parola che i greci moderni usano spesso per descrivere “fare qualcosa con l’anima, la creatività o l’amore”. Meraki vuol dire mettere “qualcosa di te stesso”. Come lo faccio? Mi connetto da cuore a cuore con le persone, attraverso Il Divino in modo da permettere la guarigione.Mi trovi su FB,Linkedin,YouTube,e Soundcloud.