Come Trasformare La Paura di Perdere In Gratitudine ed Abbondanza

Trasforma la paura di peerdere in abbondanzaLa paura di perdere è un sentimento comune e molte volte inevitabile.

Il segreto per trasformare questa paura in gratitudine e abbondanza, consiste nel mantenersi concentrati sul presente.

Ogni volta che pensavo di lasciare una relazione malsana, mi sentivo paralizzata da due paure che sono simili (un vero dilemma).

Un dilemma, che vedo in molte donne con cui ho il privilegio di lavorare:

La paura di perdere l’opportunità di gratificazione, legata al nuovo e la paura di perdere il conforto della compagnia se andassi e non trovassi nessun altro.

E si ritorna sempre alla paura di perdere una gabbia familiare. Un’abitudine senza la quale non sappiamo come vivere.

Non ci preoccupa solo la perdita potenziale quando si tratta di grandi decisioni.

Siamo preoccupati di perdere le persone che amiamo, i piaceri e le situazioni in cui ci sentiamo a casa.

Alcuni di noi hanno paura di perdere la loro giovinezza, altri hanno paura di perdere tempo in un lavoro che non li soddisfa, altri ancora hanno paura di perdere la loro salute o il loro senso di identità quando devono fare un grande cambiamento!

Il cambiamento è la cosa che temiamo di più.

Se stai prendendo una decisione o ne stai evitando una basata sulla paura di ciò che potresti perdere, chiediti:

“Cosa sto davvero perdendo non facendo quello che voglio?”

Paura di perdere le persone che ami

Supponiamo di perdere il nostro migliore amico o il partner.

Avere paura vuol dire proiettare una cosa che non è ancora successa, nel futuro.

Saremmo sopraffatti dalla paura di perderlo, cercando in tutti i modi di mantenere il contatto con lui o lei.

Ci lamenteremmo quando non possiamo vedere più la persona che amiamo.

Ma cosa succede se facciamo questa paura parte del presente?

Immaginiamo come un gioco che tra un anno, o forse anche prima, l’amico o il partner sarà lontano.

Potremmo riesaminare la nostra relazione e chiederci e riportare queste domanda al qui ed ora.

1) Quanto tempo ci dedichiamo alla persona adesso?

2) Qual è la qualità della nostra interazione ora?

3) Sono consapevole della persona nella mia vita?

4) Cosa posso fare per rendermi disponibile adesso?

5) Posso essere grato per qualcosa che mi

Conclusione

In conclusione, il segreto per trasformare la paura di perdere in gratitudine e abbondanza consiste nel mantenersi concentrati sul presente. In altre parole, non pensare a quello che si può perdere, ma a ciò che si è già.

Ed ora chiedo  a te:

Quando pensi alla tua vita, qual è la cosa, persona situazione importante per te che hai paura di perdere (o che fai di tutto per evitare di cambiare).

 

 

Vuoi manifestare l’amore in 3 semplici passi?
Scarica il tuo KIT dell’ amore QUI

Il mio motto è: ”Ogni giorno fai qualcosa per far ridere il tuo cuore”. Aiuto le persone a mettersi in contatto con il loro “Meraki”, una parola che i greci moderni usano spesso per descrivere “fare qualcosa con l’anima, la creatività o l’amore”. Meraki vuol dire mettere “qualcosa di te stesso”. Come lo faccio? Mi connetto da cuore a cuore con le persone, attraverso Il Divino in modo da permettere la guarigione.Mi trovi su FB,Linkedin,YouTube,e Soundcloud.