Come Praticare Il Bagno Del Verde Per Uscire dall’Incertezza

la natura intorno a te, il bagno del verdeCosa il bagno del verde?

Shinrin (foresta)-yoku (bagno) è un rituale terapeutico comune sviluppato in Giappone.

Per fare questo, trova un ambiente naturale. Ci sono tantissimi posti in Italia e in Svizzera che sono fonte di rigenerazione e di benessere.

Potrebbe essere un parco cittadino, un sentiero, una spiaggia, un lago o un’area boschiva tradizionale.

Questo ti aiuta a scollegarti dalla mente che ha sempre qualcosa da dire ( !!) e di unirti a chi sei veramente.

Come fare il rituale? 

-Metti via tutti gli schermi e le influenze esterne durante questo periodo di mini vacanza.

-Ammira l’ambiente naturale attraverso tutti e cinque i sensi.

-Ho una meditazione di YouTube (la meditazione die 5 sensi) che ti aiuta a collegarti a te stesso in profondità.

-Guardati intorno e osserva la natura che ti circonda.

-Ascolta i suoni degli uccelli, il fruscio del vento tra le foglie e l’acqua nel torrente.

-Inspira e identifica l’odore dell’erba, degli alberi e dell’aria.

-Assapora il sapore dell’aria e i profumi del posto… anche quelli piu’ strani e osserva.

-Senti l’erba con le dita dei piedi.

-Prenditi del tempo per strofinare una foglia tra le dita, senti il suo profumo e ammira tutte le tonalità dei colori…. Rallenta il tuo respiro metre porti dentro il tuo corpo la bellezza della natura.

Prendendo solo 20 minuti per fare il bagno Nel verde o nella tua “foresta”, puoi diminuire la produzione dell’ormone dello stress (cortisolo), diminuire la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna e aumentare il senso generale di benessere, di gioia e di benessere.

Questa pratica se usata spesso, ti aiuta a ritrovare te stesso, il senso della tua vita e una direzione chiara.

Condividi qui sotto la tua esperienza e entra far parte del gruppo Meraki su FB.

 

Vuoi manifestare l’amore in 3 semplici passi?
Scarica il tuo KIT dell’ amore QUI

Patricia Gozlan
Il mio motto è: ”Ogni giorno fai qualcosa per far ridere il tuo cuore”. Aiuto le persone a mettersi in contatto con il loro “Meraki”, una parola che i greci moderni usano spesso per descrivere “fare qualcosa con l’anima, la creatività o l’amore”. Meraki vuol dire mettere “qualcosa di te stesso”. Come lo faccio? Mi connetto da cuore a cuore con le persone, attraverso Il Divino in modo da permettere la guarigione.Mi trovi su FB,Linkedin,YouTube,e Soundcloud.